martedì 29 luglio 2008

Casco e ricasco

Apple perde il pelo ma non il vizio. Non è bastato farsi belli grazie alla versione di Microsoft Office per Mac, perché grazie all'utilizzo dei processori Intel Apple si fa pubblicità mostrando i suoi computer funzionare con Windows. La pubblicità è ben presente nelle pagine del sito Apple, dove fa bella mostra di sé un MacBook con Windows XP.

Che sia un messaggio della società? Tipo "usate Windows sul Mac che MacOSX non è un granchè", oppure "comprate un Mac poiché è del tutto identico ai PC anche se continuiamo a chiamarli diversamente"? Può anche darsi, ma va un applauso alla società che ha capito qual è il sistema operativo migliore.

Questo post è una parodia di un articolo letto su melamorsicata.

E ora odiatemi. Buona parodia a tutti.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

MA TU RAGIONI O NO???!!! MA DAI! LO SAI BENISSIMO XKè LO FA! NON COME MICROSOFT! leggiti qua
http://www.melablog.it/post/6493/microsoft-ora-vuole-somigliare-ad-apple

eXWare ha detto...

@anonimo

hai il coraggio di postare il link di quella sottospecie di blog per esaltati e maniaci nerd???
quello che scrivono sono soprattutto notizie scopiazzate da altri siti oppure notizie fuorvianti imbarazzatamene di parte (vedi ad es. il post che tu stesso citi).
melablog va solo insultato.

Anonimo ha detto...

Se parli cosi vuol dire che non hai mai usato un mac.

Te lo dice uno che salta di qua e di la' di questo
muro che avete creato tra i due sistemi operativi..

baggianate.

MD