mercoledì 8 ottobre 2008

Copio anch'io, no tu no

Apple ha inviato ad una scuola canadese una lettera minacciosa (così l'ha definita il preside) perché come logo quella scuola ha una mela. Intera, non morsicata, ma con la fogliolina colpevolmente inclinata dal lato sbagliato.

Dies Irae! Ma come? Questi farlocconi canadesi non sanno che Apple ha il dominio assoluto su tutte le forme dell'universo? Non si sono mai accorti che quando si morde una mela dentro c'è sempre un piccolo iPod? (Se vi interessano altri esempi veri, i miei sono delle iperboli, potete dare un'occhiata qui).

La storia potrebbe continuare a lungo. Solo un esempio e vado via. L'iPhone.

Nokia ha presentato il suo modello a tutto-tatto e i soliti noti e ignoti hanno sentenziati unanimi: è uguale all'iPhone. Il che corrisponde a realtà in quanto sia l'iPhone che il Nokia 5800 sono rettangolari. Eppoi chissà perché tutti si dimenticano che l'LG Prada è stato presentato una settimana prima dell'iPhone e combinazione, anch'esso ricorda quella forma geometrica chiamata Rettangolo.

In attesa che Apple millanti diritti sulle opere di Giotto e sui suoi cerchi perfetti auguro una buona quadratura a tutti.

7 commenti:

Angel ha detto...

non nasconod che quando ho letto di quella notizia, ero a dir poco perplesso. alla fine ormai siamo in un epoca dove tutti conoscono la eppll e che diffilemente uno si sbaglirá confondendola con una scuola. non sia mai che gli studenti possiedano piú ipod che i dipendenti di cupertino, ma anche in quel caso O_o.

faBIO ha detto...

Perchè secondo te il logo a cui fai riferimento (non quello dell'Apple Inc ovviamente) non assomiglia-ricorda-ecc..ecc.. a quello dell'Apple Inc?
Secondo te non l'hanno disegnato a posta MoLtO simile??
La mela si puo stiizzare in mille modi, chissà com'è che l'hanno disegnata proprio così....

Come al tuo solito...

Mi ricorda tanto quella storia di un tizio che si chiama come Armani, sì Armani Giorgio, e che aveva un'azienda anche lui, aperta però dopo quella dell'Armani che fa vestiti e lui - l'Armani che è "arrivato dopo" - ha deciso di chiamare la sua azienda nuova ArmaniGiorgio e nel logo c'erano due alette, magari non erano proprio come quelle del logo dell'Armani che fa vestiti, magari sembravano un po più alette di pollo, tant'è che ha dovuto cambiare nome dell'azienda e logo.
Chissà perchè!!!!????
Oh, quelli famosi e ricchi sono proprio dei bastardi, non ti permettono di usare i loro loghi per avere anche te un pò di successo.


ps, non credo che chi ha detto che il nokia sia uguale (o meglio copiato) all'iphone lo abbia detto perchè rettangolare o abbia il touch (che poi l'iphone è multitouch) penso che si sia spinto oltre, notando la strana differenza che c'è tra i due sistemi operativi...

Andrew NoApple ha detto...

Ecco dove casca l'asino!

"La mela si puo stilizzare in mille modi" (copiato paro paro, errore ortografico incluso)

La mela si può stilizzare in un solo modo: a forma di mela.

Per quel che riguarda la storia di Armani, suppongo fabio si riferisca al timbrificio di Luca Armani: non c'era di mezzo un logo, ma solo un marchio verbale. Armani Giorgio vinse perché in possesso del trademark e in Italia il trademark è più forte del cognome.

faBIO ha detto...

Direi di lasciare fare il proprio lavoro ad ognuno, il professore al professore, il tecnico che aggiusta Windows al tecnico che aggiusta Windows, il creativo/designer al creativo/designer...
a proposito di creatività e di design: dire che le cose, gli oggetti in genere (mele incluse), non possono essere presentate se non con la loro forma d'origine lo trovo decisamente limitante.
Spero solo - e come al solito - che tu lo dica giusto per avvalorare la tua tesi, perchè è impossibile non avere in mente un pizzico di colore da pensare che qualunque forma possa essere, all'occorrenza stravolta.
Così come all'occorrenza si può utilizzare un logo disegnato stilisticamente in maniera sorprendentemente uguale giusto per avere un po di pubblicità e di ritorno in più.

Esempio che ti contraddice: basta guardare la mela che hai messo tu in foto come "logo", non è esplicitamente diverso dalla mela della scuola canadese che è invece esplicitamente simile a quello di Apple Inc. Com'è?

Andrew NoApple ha detto...

È che è una mela. E non vedo come si possa disegnare diversamente da così.

Comunque, il "Logo" che utilizzo non è un disegno ma un ritaglio da una foto (http://flickr.com/photos/siljegarshol/472375576/).

Compiti da fare a casa.
Prendere il logo di no-apple e ripassarne il contorno con un pennarello.

faBIO ha detto...

Hahaha, perchè adesso i loghi sono semplicemente il ridisegno di una foto con il penarellino?

Oh, se vuoi la ragione te la lascio, non c'è problema!

MacRaiser ha detto...

Vorrei invitare l'utente Fabio a commentare la somiglianza tra il logo ed il nome di Apple Records, ovvero Apple Corps, e quelli di Apple Computers. Mi pare assai ferrato in materia, e m'interesserebbe un suo parere tecnico sulle violazioni di copyright.