martedì 6 novembre 2007

Perdite di dati su Leopard

Foto di Thomas Hawk Cosa succede se io dico a Finder di spostare dei file su, ad esempio, un volume di rete? I file vengono copiati sulla destinazione e poi vengono cancellati dalla sorgente.
Cosa succede se io provo a fare lo stesso ma la connessione di rete va giù (ad esempio va via la corrente, oppure cade la connessione ad internet)? Succede che Finder non copia i file sulla destinazione ma li cancella completamente dalla sorgente. Il risultato è che i file non ci sono più: né sulla destinazione, né sulla sorgente.
Uomo avvisato...

4 commenti:

Bruno ha detto...

Grazie dell'avviso, questo è un servizio utile.
Ma una domanda:
Quanto tempo passi su un mac o a leggere sullo stesso per essere così ben informato?

Andrew NoApple ha detto...

Non troppo... perdo più tempo a cercare le immagini da mettere a corredo dei post.
Basta avere un buon feed reader.

Zak ha detto...

Il problema esiste pero' "solo" se si copiano dei dati da un disco "windows" a uno "mac", ed e' dovuto alla diversa indicizzazione dei file. In ogni caso spero che gia' alla versione 1.5.1 sia presente una correzione.

Andrew NoApple ha detto...

Caro Zak, ufficialmente nel 10.5.1 il problema è risolto, ma non ho provato personalmente.

Per quanto riguarda la diversa indicizzazione dei file: la gestione dei file, specialmente in un OS con microkernel, è indipendente dal FileSystem. Qualunque sia la causa del problema è un serio segno di incompetenza. Roba da Microsoft.