venerdì 1 maggio 2009

I più venduti

Complice un'offerta speciale, ecco che nasce un fatto curioso. Nella classifica degli articoli più venduti dell'Apple Store online nella categoria Mac al primo posto c'è l'Office di Microsoft, ovvero un prodotto della principale concorrente (che Apple e Microsoft siano realmente concorrenti potremmo anche discuterne). Per vedere il primo prodotto marchiato Apple bisogna scendere fino al 10° posto.

È interessante vedere che primi posti sono tutti occupati da software Microsoft o Adobe, senza il cui supporto probabilmente il MacOSX avrebbe grossa penuria di applicativi seri. Insomma: Cupertino sa bene quale santo ringraziare.

La classifica che cito l'ho vista qualche notte fa, quando ho fatto lo screenshot che vedete in figura.

Buon podio a tutti!

10 commenti:

Anonimo ha detto...

...e, dunque, quale sarebbe la colpa di Apple?

Evidentemente Adobe e Microsoft sanno che possono guadagnare con Mac OS X. Ci sara' pure un motivo se Microosft e Adobe non realizzano i principali loro applicativi per altri sistemi (esempio: Linux)... o no?

Andrew NoApple ha detto...

È vero anche il contrario. Apple continua a vendere Mac proprio perché Microsoft e Adobe hanno a listino i loro software anche per MacOSX. La stessa cosa succede con Linux: molti non se lo filano anche perché i programmi più blasonati (a torto o a ragione) non ci girano.

faBIO ha detto...

Che Apple venda di più, anche grazie hai prodotti Microsoft che girano su OSX si sà. E non si può certo dire contro. Io invece dico contro la politica di Microsoft che con discutibilissime mosse riuscì ad aggiudicarsi il monopolio. Monopolio che ancora oggi detiene, ma non certo per la qualità dei prodotti che propone. Monopolio che gli Hu-tenti-scimmia aiutano ampiamente a non essere intaccato, considerando che non fanno niente per cercare e o provare alternative migliori e spesso gratuite, ai prodotti che Bill gli propone di default, anche nel pc appena acquistato al mercatone. D'altronde quanta gente frustrata c'è in giro che si prende un Mac (base) per poi usarlo quasi solo virtualizzando XP così da riuscire ad aprire il suo file .doc o magari farsi una chattatina con quello splendido programma che è MSN?
E da che bacino arrivano questi Hu-tenti?

Ciao

Andrew NoApple ha detto...

No faBIO, ti prego. MSN tra le cose Microsoft è quella che più detesto.

Anonimo ha detto...

> a riuscire ad aprire il suo file .doc

I file .doc sukl Mac li apri con TextEdit oppure selezionando il file e premendo la barra spaziatrice (QuickLook) o, ancora, ricorrendo a Office 2008 o iWOrk o a OpenOffice...

>o magari farsi una chattatina
>con quello splendido programma
> che è MSN?

Un programma idiota, per gente idiota che non ha un mazza da fare se non mandarsi "faccine", "maialini" e puttanate di questo tipo...

MacRaiser ha detto...

http://www.iphoneitalia.com/tag/emoticon

faBIO ha detto...

...a già, gli emoticon giapponesi, quelli che per installarli occorre passare da Cydia e/o simili facendosi un discreto mazzo (perchè Apple di default non li ha messi) e che tutti quelli che presumibilmente usano MSN (che guarda caso ha di default qualcosa di simile) desiderano tanto. Ora ricordo.

MacRaiser ha detto...

http://ismileys.free.fr/smileys/
http://mac.rbytes.net/cat/mac/internet-utilities/ichat-emotimaker/
http://mac.rbytes.net/cat/mac/internet-utilities/ichat-ultimate-smiley-pack/
http://mac.rbytes.net/cat/mac/utilities/smiley/

faBIO ha detto...

...vuoi dimostrare che ci sono stupidaggini anche per OSX o iPhone? Bene, quindi? Ribadisco, da che bacino arrivano potenzialmente gli utenti che adorano e cercano e installano queste cose (visto che di default non ci sono - chissà perchè)?

MacRaiser ha detto...

http://www.melamorsicata.it/mela/2009/02/07/attiva-le-emoji-nell-iphone-senza-sbloccare-nulla/

http://www.melamorsicata.it/mela/2009/06/30/apple-e-google-vogliono-le-emoji-ovunque/

Vedi Fabio? Giusto un mesetto e' passato e Apple stessa ti ha fatto una gran pernacchia.

Con la faccina di default, chiaro.